Champions League: 1-1 per la Juventus

0

Champions League, la Juventus realizza un 1-1 in Germania contro il Borussia. Bonucci però non è molto soddisfatto del risultato e commenta: “non dobbiamo ammettere un’altalena nei risultati. Ne va della posizione in classifica della Juventus.”

CALCIO-La nuova partita della Champions League ha visto una Juventus vittoria, e un Buffon altrettanto esultante, per il pareggio contro il Borussia. Un 1-1 strappato quasi per miracolo alla squadra tedesca, dopo l’espulsione di Hernanes dal campo e una difesa molto sofferta.

I bianconeri devono aspettare almeno un turno per la promozione agli ottavi di Champions League, ma i 5 punti di vantaggio sul Siviglia, che è stato battuto dal Manchester City, è un risultato comunque da apprezzare.

Champions League: Juventus salva grazie alle parate di Buffon

La Juventus si è salvata grazie alle parate di Gigi Buffon e a due traverse, ma stava per vedersela brutta quando è stato espulso Hernanes. il goal del primo tempo di Pogba ha peraltro consentito alla squadra bianconera di ottenere il pareggio sul Borussia, che si è subito mostrato molto aggressivo nel gioco.

Allegri si è dichiarato molto soddisfatto per come è andata questa partita e per gli 8 punti raggiunti. Meno soddisfatto e più critico Bonucci, che sulla partita Juventus-Borussia ha detto “Non dobbiamo ammettere un’altalena nei risultati. Ne va della posizione nella classifica della Champions League.”