Destiny 2 annunciato, Bungie avrà imparato dai propri errori?

0
Destiny 2 annunciato, Bungie avrà imparato dai propri errori?

Bungie ha annunciato ufficialmente il nuovo Destiny 2 lanciando anche un comunicato ufficiale dove parla del nuovo videogame. Sarà riuscita ad imparare dai propri errori? Cosa ci proporrà per il nuovo videogame?

Destiny 2 annunciato, Bungie avrà imparato dai propri errori?

“In Destiny 2, anche l’ultima città sicura sulla terra è caduta e giace in rovina, occupata da un nuovo e potente nemico e il suo esercito d’élite, la ‘Legione rossa’. Ogni giocatore crea il proprio personaggio chiamato Guardiano, protettore scelto dell’umanità. Nel ruolo di Guardiani, in Destiny 2, i giocatori dovranno padroneggiare nuove abilità e nuove armi, per riunire le forze della città, stare uniti e combattere per reclamare la loro casa. Il reveal trailer ufficiale di Destiny 2, chiamato “Recluta le truppe”, mostra due Vanguard, leader dei Guardiani, incitare gli abitanti dell’ultima città rimasta in una appassionata (e talvolta sarcastica) chiamata alle armi. In Destiny 2 i giocatori potranno rispondere a questa chiamata, imbarcandosi in una storia emozionante, ricca di nuove destinazioni da esplorare in tutto il nostro Sistema Solare e di un ampio numero di attività da scoprire. In Destiny 2 c’è qualcosa per quasi ogni tipo di giocatore, incluso un gameplay in modalità singola, in modalità cooperativa e giocatori competitivi immersi in un vasto ed emozionante universo in continua evoluzione”.

In primis come è possibile leggere all’interno del comunicato il videogame si baserà su una nuova storia ed il giocatore dovrà ricrearsi un personaggio da zero. La campagna sarà molto più coinvolgente e speriamo che non sia necessario comprare 40 DLC per riuscire a rendere l’esperienza più coinvolgente. Prima di lasciarvi vi rilasciamo il primo Trailer del prodotto intitolato “Raduna le Truppe”. E’ possibile vedere come la natura del videogame sia più sarcastica rispetto i canoni del primo episodio. Vi convince?