Genova: arrestato giovane reclutatore dell’Isis

0

Un giovane siriano è stato arrestato dalla Digos a Genova. L’uomo, residente a Varese, è un reclutatore dell’Isis ed è accusato a vario titolo di associazione e di arruolamento con finalità terroristiche

LIGURIA-Rimane elevato l’allarme terrorismo in Italia: stamattina a Genova, la Digos ha arrestato un giovane siriano, residente a Varese, accusato a vario titolo di associazione e di arruolamento con finalità terroristiche a livello internazionale.

L’uomo, arrivato in Italia con le ondate migratorie che hanno investito l’Europa, sarebbe un reclutatore dell’Isis. Nel corso delle indagini sarebbe emersa l’intenzione del giovane di recarsi in Siria per unirsi alle schiere degli jihadisti.

Genova: nuovo caso di foreign fighter

La pianificazione del viaggio imminente ha portato l’autorità giudizia ad emettere un mandato di arresto nei suoi confronti per pericolo di fuga. Gli investigatori avrebbero anche riscontrato prove che il siriano stesse preparando degli attentati da compiere sul territorio italiano.

Nel corso dell’indagine sono scattate perquisizioni anche nei confronti di cinque persone, tutte straniere e tutte residenti a Genova. I cinque avrebbero rapporti molto stretti d’amicizia con il reclutatore jihadista, quindi non è escluso che fossero dei foreign fighters a loro volta o dei potenziali complici che potevano rivelarsi molto pericolosi.

Ora si attendono gli esiti finali dell’inchiesta.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here