Maserati sceglie Android come assistente personale

Maserati sceglie Android come assistente personale

La celebre casa italiana di auto Maserati ha comunicato di aver scelto come “partner”, o meglio come assistente di guida, la piattaforma Android Auto. L’azienda infatti utilizzerà questa piattaforma per tre dei suoi nuovi modelli. I modelli interessati sono la Levante, la Ghibli e la Quattroporte.

Maserati sceglie Android come assistente personale

Android Auto è una piattaforma progettata per garantire la sicurezza e l’affidabilità che i clienti cercano per il loro sistema di bordo. E’ dotato di comandi intuitivi ed una UI semplice ed intuitiva. Il sistema dispone anche di comandi vocali grazie ai quali si potranno inviare comandi al sistema senza togliere gli occhi dalla strada.

I nuovi modelli che arriveranno nel 2017 saranno quindi dotati di questa tecnologia, non è chiaro però se i modelli attualmente in commercio potranno ricevere l’upgrade a questa nuova piattaforma. Apple su questo campo ha quindi perso un importante Partner che ha deciso di puntare tutto su Google.