Massimiliano Allegri, le sirene del PSG lo tentano con un’offerta di 10 milioni di euro

0

 

La decisione entro mercoledì sera: Massimiliano Allegri ha già detto che resterà nella Juventus solo se il suo ingaggio sarà ritoccato a 8 milioni di euro, ma alla porta preme il PSG, che avrebbe già pronta un’offerta di 10 milioni di euro per il tecnico

CALCIOMERCATO-Entro mercoledì sera, dopo la riunione con il vertice, si saprà se Massimiliano Allegri rimarrà nella Juventus oppure cambierà bandiera: a riportarlo è stata l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Il tecnico livornese, malgrado lo smacco subito a Cardiff e dove la Juventus è stata battuta per 1 a 4 dal Real Madrid, ha già detto che rimarrà nel club bianconero solo se il suo ingaggio sarà ritoccato a 8 milioni di euro e se ci saranno 2 o 3 acquisti da Champions League.

Massimiliano Allegri, il PSG pronto a spese folli per averlo in panchina

Il rinnovo non appare però così scontato, non solo per le condizioni messe sul piatto da Allegri, ma anche perché alla porta sta premendo anche il PSG, che avrebbe già pronta un’offerta da 10 milioni di euro per il tecnico livornese.

Tuttavia, secondo quanto ipotizzato da Eurosport, nonostante non siano completamente da escludere, è altresì improbabile che ci siano grossi colpi di scena sulla panchina bianconera: credibile l’interesse del club parigino, ma l’allenatore ha già dichiarato di voler restare e di volerci riprovare per ottenere la rivincita.