È morto Paolo Villaggio L’Italia Saluta il Ragionier Fantozzi

0
Morto Paolo Villaggio
Morto Paolo Villaggio

È Morto Paolo Villaggio: L’italia saluta per ultima volta Il Ragioner Fantozzi

E’ morto questa mattina a Roma l’attore Paolo Villaggio, Era ricoverato da alcuni giorni era ricoverato al Policlinico Gemelli. Aveva  84 anni  Nato a Genova il 30 dicembre del 1932 e’ stato interprete televisivo e cinematografico di personaggi legati a una comicità’ paradossale e grottesca, come il professor Kranz e il timidissimo Giandomenico Fracchia, il ragionier Ugo Fantozzi.

Le prime storie su Ugo Fantozzi

Le prime storie su Ugo Fantozzi furono raccontate da Villaggio in alcuni monologhi comici i cui testi furono poi pubblicati sulla rivista L’Europeo; quei testi diventarono poi nel 1971 un primo libro, Fantozzi, che vendette oltre un milione di copie.

Ci furono degli altri libri della serie, mentre il primo film, Fantozzi, uscì nel 1975. Un anno dopo uscì Il secondo tragico Fantozzi, anche questo diretto da Luciano Salce. I due film di Salce sono considerati i migliori e per l’epoca anche i più completi e innovativi: il personaggio del ragionier Fantozzi era particolarmente attuale – un uomo medio continuamente vessato dalla vita, dalla società e dai colleghi, consapevole dell’essere continuamente sopraffatto, i cui tentativi di riscatto falliscono inesorabilmente – e Villaggio utilizzò registri molto diversi, giocando sia con la lingua (le storpiature del cognome di Fantozzi e delle coniugazioni verbali) che con il corpo, e usando una serie di frasi ed espressioni destinate a entrare nella cultura popolare italiana.

Il saluto della figlia ElisabettaCon un post su Facebook e una commovente foto in bianco e nero, la figlia di Paolo Villaggio, Elisabetta, ha annunciato la perdita del padre.