Pozzano: tragedia del mare, muore un 25enne

0

 

Ancora una tragedia del mare, stavolta a Pozzano, una frazione di Castellamare di Stabia: un 25enne nigeriano si è tuffato ed è morto poco dopo. Inutile il soccorso prestato da parte dei bagnini

CAMPANIA-Nuova tragedia del mare: stavolta l’incidente è avvenuto a Pozzano, la località balneare di Castellamare di Stabia, in provincia di Napoli, dove un 25enne nigeriano è deceduto poco dopo essersi tuffato dagli scogli.

L’incidente si è verificato poco dopo le 17.00 in uno dei due lidi liberi della zona. Secondo quanto riportato dai testimoni, il ragazzo si sarebbe tuffato dagli scogli e, poco dopo, si sarebbe sbracciato e successivamente sarebbe sprofondato nell’acqua.

Pozzano: 25enne annegato, probabile congestione?

Sul posto sono intervenuti immediatamente i bagnini e gli operatori del 118, ma le manovre di rianimazione sono state inutili. Il ragazzo è infatti morto pochi minuti dopo.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i Carabinieri di Castellamare di Stabia, che stanno eseguendo i rilievi del caso e sono in attesa dei risultati dell’esame autoptico per chiarire la dinamica dei fatti.

La prima ipotesi è che il giovane, dopo essersi tuffato, abbia avuto una congestione dopo essere entrato a contatto con l’acqua ancora fredda e sia annegato, ma la colpa potrebbe essere da imputare anche all’incapacità di nuotare o ad un malore improvviso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here