Taranto: tenta un colpo al supermercato, arrestato dai Carabinieri

0

Un giovane di 26 anni è stato arrestato a Taranto mentre stava cercando di rapinare un supermercato. I Carabinieri, impegnati in un servizio di prevenzione e controllo del territorio, hanno sorpreso il giovane nel quartiere Tamburi

PUGLIA-Un giovane di 26 anni è stato arrestato a Taranto con l’accusa di tentato furto aggravato, danneggiamento a proprietà pubblica e possesso di chiavi alterate e di grimaldelli. Il ragazzo è stato sorpreso dai Carabinieri mentre tentava di rapinare un supermercato.

I militari dell’Arma, che si trovavano nella zona per un servizio di prevenzione e di controllo del territorio, hanno pizzicato il 26enne nel quartiere Tamburi in una cabina elettrica che si trova nei pressi del negozio.

Taranto: tenta un colpo al supermercato, pizzicato dai Carabinieri

Il malfattore, di cui non si conoscono ancora le generalità, aveva già fatto un buco nel muro per entrare nel negozio. Dopo essere stato pizzicato dai Carabinieri, il giovane ha cercato di darsi alla fuga, ma è stato bloccato subito.

Per il ladro sono scattate le manette e, come predisposto dall’autorità giudiziaria secondo le leggi vigenti, è finito anche agli arresti domiciliari. Attualmente sono ancora in corso le indagini per stabilire se il suo obiettivo fosse l’incasso oppure i prodotti alimentari.