Tom Sykes vola sulla pista della Superbike in Germania, ma poi la pioggia rovina la festa

0
tom sykes superbike germania
tom sykes superbike germania

 

Tom Sykes si conferma il più veloce alle prove libere della Superbike in Germania, ma poi la pioggia si abbatte sulla pista e rovina la festa a tutti. Il pilota Kawasaki non ha potuto quindi ritoccare i tempi.

SUPERBIKETom Sykes il più veloce della Superbike in Germania: il pilota Kawasaki, durante le prove libere 2, è volato letteralmente sulla pista, riuscendo a migliorare il tempo della FP1, prima che una pioggia torrenziale arrivasse a rovinare la festa a tutti quanti.

Tra i pochissimi piloti che sono riusciti a migliorare il proprio tempo, oltre a Sykes che ha chiuso con un 1”37”172, anche l’italiano Marco Melandri, che è riuscito ad aggiudicarsi il quinto posto in classifica e l’accesso in Superpole 2 con la sua moto Ducati.

Tom Sykes, ecco perché potrebbe rivelarsi un avversario molto pericoloso.

Tom Sykes, anche in condizioni meteo così avverse, ha mostrato a tutti di avere un solo obiettivo: mettere i bastoni tra le ruote ai suoi rivali, visto che in una sessione caratterizzata da cadute e dall’arrivo di un vero e proprio acquazzone è stato l’unico a migliorare.

Bene anche Melandri, che è riuscito a risalire alla quinta posizione dopo aver avuto non pochi problemi elettronici con la sua FP1. Con lui sono migliorati anche De Rosa e Van der Mark, che sono stati i più veloci a tentare il giro lanciato, ma che non sono riusciti ad entrare nella top ten.

Trentacinque minuti dopo aver realizzato il miglior tempo della mattinata, Sykes è rimasto coinvolto in una caduta rovinosa insieme a Bradl, che ha spinto la direzione di gara a mettere le bandiere rosse per permettere la ripulitura della pista.

Tuttavia, mentre i piloti si trovavano nei box, a rovinare la festa ci ha pensato la pioggia, che dopo aver rallentato per un’ora e mezza la ripresa dei lavori, ha finito per fermarli del tutto.