Anis Amri ucciso a Sesto San Giovanni

0
Anis Amri ucciso

Luca Scatà e Christian Movio sono i due poliziotti che stanotte hanno fermato e ucciso il terrorista che ha causato la strage al mercatino di Berlino.

 

È accaduto tutto alle tre di notte, in piazza 1° maggio Sesto San Giovanni (Milano).

Sono bastati trenta secondi al terrorista Anis Amri per retrarre la pistola dallo zainetto dopo la richiesta dei documenti fatta da uno degli agenti, Il terrorista a urlato  “Allah akbar“, poi subito dopo gli spari.

Il giovane Poliziotto che era  in prova con 9 mesi di servizio, ha risposto prontamente l colpo, uccidendo il tunisino Anis Amri, il presunto killer di Berlino.

L’agente ferito è stato trasportato all’ospedale San Gerardo di Monza, è entrato in pronto soccorso intorno alle 4 del mattino circa, in codice rosso per una ferita da arma da fuoco alla spalla destra.

L’uomo è stato poi trasferito in codice verde in Ortopedia e traumatologia, dove è rimasto in osservazione in attesa dell’intervento per la rimozione del proiettile dalla spalla. L’operazione sta per cominciare e, fra preparazione e post, dovrebbe durare in tutto un paio d’ore. A quanto pare la ferita sarebbe superficiale e il poliziotto ha mantenuto la mobilità di spalla e braccio.