Disney al lavoro sul remake di Mary Poppins

2

“Mary Poppins”, grande classico della Disney, compirà 51 anni e la casa produttrice si prepara a festeggiarlo in grande stile. Secondo la rivista Entertainment Weekly, la Disney sta attualmente lavorando al remake del celebre film del 1964

CINEMA-“Mary Poppins”, il classico della Disney che ha fatto sognare intere generazioni, sta per tornare al cinema. Secondo un’indiscrezione trapelata dalla rivista “Entertainment Weekly”, la casa produttrice starebbe lavorando ad un remake del grande classico del 1964 di Robert Stevenson e con l’attrice Julie Andrews nei panni di Mary Poppins, la mitica babysitter della famiglia Banks.

A 51 anni esatti dall’uscita del film originale, il remake di Mary Poppins, che vede alla regia Rob Marshall, approderà nelle sale cinematografiche. La storia narrata nel nuovo Mary Poppins sarà ambientata vent’anni dopo e prenderà sempre come fonte di ispirazione i romanzi di Pamela Lyndon Travers.

A 51 anni dall’uscita del grande classico della Disney, Mary Poppins tornerà al cinema

La regia del nuovo Mary Poppins è sicura, ma ancora non si sa nulla su chi interpreterà Mary Poppins, la simpatica tata che con “un poco di zucchero” sapeva far mandare giù le pillole più amare (come dimenticarsi della scena in cui Mary Poppins aiuta i figli dei Banks a riordinare la loro stanza?). I più si chiedono se Julie Andrews, l’attrice che portò il film originale al successo nel 1964, sarà anche la protagonista di questa pellicola, che sarà ambientata vent’anni dopo.

L’attrice non ha peraltro fatto sapere la sua risposta, né rilasciato dichiarazioni in merito, ma una cosa è certa: in casa Disney qualcosa bolle in pentola, anzi, nel calderone della magica Mary Poppins!