Facebook, i vari governi chiedono informazioni sugli utenti

0
Facebook i vari governi chiedono informazioni sugli utenti
Facebook i vari governi chiedono informazioni sugli utenti

Facebook è un social che potrebbe sembrare innocuo, tuttavia è un’arma a doppio taglio. Bisogna sempre fare attenzione a ciò che pubblichiamo e cosa facciamo perché, in ogni caso, potremmo essere costantemente sotto controllo. A rivelarlo Facebook stessa in un recente rapporto rilasciato pubblicamente.

Facebook, i vari governi chiedono informazioni sugli utenti

Quando andiamo al cinema, usciamo, viaggiamo, abbiamo costantemente il nostro account Facebook dietro e non facciamo altro che pubblicare foto e aggiornamenti di stato. Andiamo quindi a rilasciare pubblicamente e volontariamente diverse informazioni su di noi annullando di fatto la nostra privacy.

Inoltre secondo la stessa azienda i governi, compresa l’Italia, nel 2016 hanno chiesto a Facebook di rilasciare importanti informazioni riguardo una serie di account. Solo in Italia le richieste sono state 1900 relative a ben 2800 account diversi. Fate quindi bene attenzione a cosa fate.