Google in cerca di partnership

SoC

Google vorrebbe produrre dei propri processori basati su proprie architetture studiate dagli ingegneri. Questa sua volontà sarebbe dettata dal desiderio di riuscire a competere maggiormente con Apple.

Come sappiamo infatti Apple vanta un sistema operativo studiato ad hoc per i componenti che vantano una personalizzazione comunque unica. Questo permette una sinergia non indifferente tra hardware e software. Visto i desideri quindi Google avrebbe già discusso con alcuni produttori di chip per comprendere la fattibilità del progetto.

I nostri pensieri vanno subito su un ipotetico Nexus con software ed hardware totalmente personalizzato da Google. Riuscirebbe a diventare il reale concorrente di Apple superando addirittura Samsung. Per ora comunque non c’è nulla di fatto e queste sono soltanto chiacchiere. Per rimanere sempre informati vi invitiamo a seguirci costantemente.