Israele: sospesi rapporti con Unesco dopo cancellazione legami ebrei con il Monte Tempio

MEN02 - 20020107 - JERUSALEM, - : A group of ultra-Orthodox Jews pray at the Western Wall in Jerusalem's Old City during the first snowfall this year, Monday 07 January 2002. Storms swept in from the north, snarling traffic across Israel and causing some internal flights to be cancelled with heavy snowfall on the north of the country and the Golan heights, as well as Jerusalem and the West Bank. EPA PHOTO AFPI/MENAHEM KAHANA/mro/sw/mr

Rapporti tesi tra Israele e l’Unesco dopo la decisione di quest’ultima di cancellare i legami ebrei con il Monte Tempio e con il Muro del Pianto. Durissima reazione di Netanyahu: “Decisione assurda, è come se qualcuno dicesse che la Cina non ha rapporti con la Grande Muraglia!”

MEDIO ORIENTE-È guerra aperta tra Israele e l’Unesco dopo la decisione di quest’ultima di cancellare i legami ebrei con il Monte Tempio e con il Muro del Pianto. Una risoluzione che ha scatenato anche la durissima reazione del presidente Netanyahu “È assurdo, è come se qualcuno dicesse che la Cina non ha rapporti con la Grande Muraglia!”

Da qui la decisione, attuata il giorno dopo, del ministro israeliano dell’istruzione di sospendere da subito tutti i rapporti con l’Unesco. A riportarlo è il sito Maariv, che ha inoltre rivelato che non ci saranno incontri con i rappresentanti dell’Unesco né tanto meno saranno fornito supporto contro il terrorismo.

Israele, la mossa dell’Unesco che ha indignato gli ebrei

La risoluzione, presentata dai palestinesi e approvata da 24 nazioni contro 6, di fatto stabilisce che il Monte Tempio è solo dei musulmani, ma senza menzionare che il luogo è sacro anche per gli ebrei.

La mossa dell’Unesco, che già lo scorso aprile aveva adottato un provvedimento simile che aveva acceso le tensioni tra Parigi e Gerusalemme, ha suscitato l’ira di Israele. Tante le critiche giunte da Netanyahu e dagli altri politici ebraici, come anche dall’opposizione.

Adesso si attende che l’Unesco faccia chiarezza in merito, anche se i tempi potrebbero essere molto lunghi.