Johnny Depp nei guai, l’attore è sul lastrico

0

Johnny Depp negli ultimi vent’anni avrebbe speso qualcosa come due milioni di dollari al mese e ora, stando a quanto riportato da People, sarebbe sul lastrico. Non solo: la società che per diciassette anni ha gestito le sue finanze avrebbe chiesto anche il conto all’attore

GOSSIP-Non bastava il divorzio burrascoso da Amber Heard, le accuse di essere un uomo violento e anche le scenate da alticcio. Ora Johnny Depp deve far fronte ad un’altra bella gatta da pelare, visto che secondo quanto riportato da People, i suoi conti sarebbero andati in rosso!

Negli ultimi vent’anni infatti, l’attore avrebbe speso qualcosa come due milioni di dollari al mese e ora sarebbe in grossi guai finanziari. Non solo: la società che per diciassette anni ha gestito le sue finanze, viste le sue spese eccessive, gli avrebbe chiesto anche il conto!

Johnny Depp, anche gli (ex) ricchi piangono!

Depp avrebbe speso, in circa due decenni, qualcosa come 75 milioni di dollari per acquistare 14 case, tra le quali si trovano un castello in Francia e una villa a Vacallo (Svizzera), uno yacht faraonico, 45 auto di lusso, 70 chitarre e quadri di pittori importanti come Gustav Klimt e Andy Warhol.

Tra le spese folli anche tre milioni di dollari per far sparare le ceneri dell’amico scrittore Hunter Thompson da un cannone e quattro per un’etichetta discografica che in seguito è fallita. Senza contare le spese ricorrenti, come trentamila dollari al mese in bottiglie di vino, duecentomila dollari per viaggiare con aerei privati, centocinquantamila dollari per la sicurezza e trecentomila dollari per mantenere tutto il suo staff di quaranta persone.