Milan: 1-1 con il Verona, tornano i fischi

0
milan

Partita pessima per il Milan, che conclude con un 1 a 1 la sfida contro il Verona. I rossoneri di nuovo nel buio, mentre tornano i fischi e la squadra di Mihajlovic si situa a 11 punti dall’Inter

CALCIOPomeriggio nero per il Milan: dopo una ripartenza più che brillante, i rossoneri hanno di nuovo fatto una brutta figura. Un 1 a 1 contro il Verona che pesa come un macigno, i fischi dello stadio, mentre la squadra si situa ad 11 punti dall’Inter.

milanIl famoso trittico facile (Carpi, Verona e Frosinone) prosegue a suon di pareggi. Il Milan era riuscito a sbloccare la situazione con il ritorno di Carlos Bacca, ma dopo quattro minuti di gioco si è già letteralmente suicidato: Greco viene lanciato in avanti, De Jong lo butta giù in area. Seguono il rigore e un’espulsione da capogiro.

Milan sfortunato, ma non all’altezza della situazione

Mihajlovic si è preso la responsabilità del match pessimo contro il Carpi, ma stavolta non ci sono più scusanti. Sarà che la sfortuna si sia abbattuta sul Milan, sta di fatto che la squadra non è stata all’altezza della situazione. E la rabbia dei tifosi non ci ha messo più di tanto a manifestarsi.

milanMentre i rossoneri, alla fine di una partita ingloriosa, stavano uscendo dal campo, i tifosi hanno dimostrato il loro disappunto fischiando e urlando. C’è da sperare che la partita del 20 dicembre contro il Frosinone vada meglio, poiché per il Milan la situazione non è delle più rosee.