Milano: una suonata da record

0

Sabato 26 settembre 2015 si riuniranno sulla piazza del Duomo di Milano, con l’intento di stabilire un record e di entrare nel Guinness dei Primati, 420 corni alpini. È la prima volta che un evento di questo tipo si svolge in Italia

MILANO-Sabato 26 settembre 2015, sulla piazza del Duomo di Milano, si riuniranno per la prima volta e in un concerto che tenterà di entrare nel Guinness dei Primati, ben 420 suonatori di corni alpini. Il concerto, che avrà luogo alle 16.00, sarà accompagnato anche dall’esibizione di sbandieratori e portatori di alabarde.

Attesa anche la presenza del Consigliere Federale Ueli Maurer, insieme a molti altri rappresentanti delle autorità elvetiche e italiane. Lo spettacolo da Guinness, che si terrà sulla piazza della madonnina, sarà preceduto da un’esibizione che avrà luogo alle 12.00 al padiglione svizzero di Expo 2015 Milano, alla quale saranno presenti 200 corni alpini.

Milano: suonata da record e i corni alpini si preparano per entrare nel Guinness dei Primati

Il concerto da record di Milano inizierà con la sequenza a quattro voci dell’ouverture della leggendaria opera “Guglielmo Tell” di Gioacchino Rossini, che ha presentato molte sue prime opere alla Scala di Milano. I corni delle alpi interpreteranno, oltre a molti classici della musica, anche tre pezzi nuovi: “Expo Milano”, scritta apposta per l’esposizione universale, “San Gottardo” e “Marignano”. I musicisti si esibiranno con il loro costume tipico e si sposteranno il giorno stesso sia con il treno sia con l’autopostale dalla Svizzera, per poi rientrare con i mezzi pubblici. Per molti di loro sarà la prima volta che si recheranno all’estero.