Bologna: droga, polizia smantella banda

0

La squadra mobile di Bologna ha emesso 8 ordinanze su 10 nei confronti di una banda che gestiva un vasto traffico di cocaina e di marijuana. La maggior parte degli arrestati sono di origine calabrese

EMILIA-ROMAGNA-La squadra mobile di Bologna ha emesso 8 ordinanze cautelari su 10 nei confronti di una banda che gestiva un vasto traffico di cocaina e di marijuana. Gli investigatori hanno individuato, in un casale di campagna a San Bolognese, quello che è ritenuta la base dell’organizzazione.

La maggior parte dei componenti della banda sono di origine calabrese. Solo lo scorso 17 dicembre 2015, la polizia aveva trovato, in una botola sotto il fienile, quasi 40 chili di marijuana e un chilo di cocaina.

Bologna: sgominata banda della droga

A capo dell’organizzazione c’era Francesco Ventrici, di origine calabrese, che è stato definito un soggetto con un curriculum criminale di tutto rispetto, in quanto era in contatto con i vertici della criminalità ed era in grado di reperire ingenti somme di denaro per l’acquisto degli stupefacenti.

Nel 2011, l’uomo era già finito nell’inchiesta antidroga denominata “Due Torri Connection”. Fra gli arrestati anche Girolamo Conte, tarantino di 50 anni, che sotto lo pseudonimo di Jimmy Conte, aveva lavorato come attore in alcune fiction televisive. Altri 2 membri della banda sono ancora a piede libero.