Brooklyn, deraglia un treno in stazione

0

Paura a Brooklyn, nello stato di New York, dove un treno è deragliato in stazione. Fortunatamente non ci sono stati morti, ma quaranta persone sono rimaste ferite. Ancora ignote le cause dell’incidente

STATI UNITI-Paura stamattina a Brooklyn, nello stato di New York, dove intorno alle 06.00 circa (ora locale, ndr.) un treno è deragliato alla stazione Atlantic Terminal. Fortunatamente non ci sono stati morti, ma quaranta persone sono rimaste ferite.

Nessuna di queste sarebbe tuttavia in pericolo di vita. Come segnalato da La Repubblica, le forze dell’ordine sono al lavoro per stabilire le cause che hanno portato all’incidente, che per il momento sono ancora ignote.

Brooklyn, paura alla stazione di Atlantic Terminal, deraglia un treno

Sul posto, oltre ai pompieri e alle forze dell’ordine, sono intervenuti anche i sanitari, che hanno provveduto a prestare i primi soccorsi e a calmare la gente. Molti i passeggeri rimasti sotto choc e che non riuscivano quasi a muoversi.

Il convoglio, come ogni mattina, stava attraversando la Long Island Rail Road, la linea ferroviaria che collega Manhattan alla parte orientale di Long Island, quando improvvisamente è deragliato dal binario 6 su cui stava viaggiando.

Aggiornamento: pochi minuti fa si è aggravato il bilancio dei feriti, che sarebbero 103. Stando alle prime testimonianze sentite dai passeggeri, il treno stava andando troppo veloce quando è giunto nella stazione. La prima ipotesi quindi è che ci sia un errore umano dietro il deragliamento.