Chiasso: edificio in fiamme, 23 sfollati

0

Un incendio si è sviluppato poco dopo le 05.00 di stamattina a Chiasso, nel canton Ticino. 23 persone sono state evacuate dalla palazzina che ha preso fuoco: tra queste ci sarebbe anche un intossicato

CANTON TICINO-I pompieri di Chiasso sono dovuti intervenire, poco dopo le 05.00 di stamattina, in via General Guisan 23 per evacuare una palazzina. Intorno a quell’ora è scoppiato infatti un incendio nel soggiorno di uno degli appartamenti a causa di un forno a microonde difettoso e le fiamme si sono propagate in breve tempo a tutto l’edificio.

Il denso fumo, che ha chiuso le vie d’uscita, ha costretto i pompieri ad evacuare le 23 persone presenti in quel momento.Tra queste, c’è anche un intossicato.

Chiasso: sul posto anche i soccorritori con due ambulanze

Sul posto sono arrivati anche i soccorritori del SAM con due ambulanze, un’automedica e un veicolo di comando. L’intossicato, un 27enne della zona, è stato soccorso e trasportato all’ospedale Beata Vergine di Mendrisio per accertamenti. Le sue condizioni non sono peraltro gravi, pertanto dovrebbe essere già dimesso in giornata.

Oltre ai soccorritori, sul luogo dell’incendio c’erano anche le volanti della Polizia Cantonale e della Polizia comunale di Chiasso, che hanno provveduto a sbarrare la zona. Dopo aver domato l’incendio, i pompieri hanno liberato tutti i vani della palazzina dal fumo. Stando alle prime dichiarazioni, i danni sarebbero limitati solo all’appartamento in cui si è sviluppato il rogo.