Ercolano: non sarà la capitale nel 2017

0

Delusione per Ercolano: non sarà la capitale della cultura nel 2017. La scelta è caduta su Pistoia, ma la città archeologica potrà ritentare la fortuna nel 2018 insieme alle altre sconfitte

ARCHEOLOGIA-Delusione per Ercolano: la città archeologica non sarà la capitale della cultura nel 2017. Dopo numerose discussioni e dibattiti, il Ministro della Cultura Dario Franceschini ha eletto Pistoia come città vincitrice. Il nome è stato letto alle 17.20 di oggi.

Nonostante lo smacco bruciante e l’occasione persa di tentare un rilancio dell’area archeologica, il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, non si è fatto scoraggiare dal verdetto negativo dei giudici e ha già annunciato una serie di iniziative tese a riorganizzare l’offerta turistica e culturale, puntando al riscatto sociale e storico. Una scelta più che convinta, rafforzata dalla volontà di Pompei di diventare un museo autonomo e di staccarsi così dal sito di Ercolano.

Ercolano potrà ritentare la sorte nel 2018

Quest’anno la capitale della cultura sarà Mantova, nella quale si stanno già organizzando diverse iniziative per promuovere la cultura, ma gli occhi sono già puntati sul 2018: per Ercolano si tratterebbe della prossima occasione, insieme alle altre città sconfitte, per aggiudicarsi il fregio di capitale della cultura.

Tra i criteri di valutazione che sono stati presi in considerazione dai giudici per eleggere la città vincitrice, c’erano la qualità del progetto, la qualità informativa del dossier e la sostenibilità. Tutte le 24 città in gara hanno presentato i progetti completi e privi di errori.