I Google Pixel comprati dal Google Store potranno essere moddati

I Google Pixel comprati dal Google Store potranno essere moddati

I google Pixel potranno essere acquistati anche all’interno del Google Store, questo è scontato, se siete però degli amanti del modding fareste bene ad evitare un possibile acquisto attraverso altri canali, per esempio attraverso gli operatori di telefonia. Google venderà i dispositivi anche da operatori come Verizon, ma questi avranno delle importanti modifiche.

I Google Pixel comprati dal Google Store potranno essere moddati

I prodotti destinati all’operatore infatti saranno dotati di un bootloader bloccato e non sarà possibile sbloccarlo senza perdere la garanzia. Tuttavia la società ha confermato che i modelli che verranno acquistati sul Google Store avranno ancora il bootloader sbloccato.

Andando quindi a procedere con la richiesta del root non comporterà più la perdita della garanzia. Sono le parole dirette di Google che ci tranquillizzano quindi: “Si, i prodotti provenienti dal Google Store avranno in bootloader sbloccato“. A questo punto i modder possono quindi stare tranquilli, questa importante “feature” dei “Nexus” non è andata persa.