Incidente aereo sul set di Tom Cruise, 2 vittime

0

Il nuovo film di Tom Cruise inizia con il più nero dei presagi: subito dopo il decollo, a causa di una tempesta, l’aereo utilizzato dalla troupe è precipitato sul set del nuovo film di Tom Cruise, sulle Ande colombiane. Due le vittime accertate, tra le quali il pilota

COLOMBIA-Il nuovo film dell’attore Tom Cruise, che in questo periodo sta girando alcune scene sulle Ande colombiane, inizia con il più nero dei presagi. Come riportato dall’autorità dell’aviazione civile, un piccolo velivolo, utilizzato dalla troupe impegnata nelle riprese del nuovo film dell’attore americano, si è schientato sulle Ande colombiane subito dopo il decollo, provocando ben due vittime, tra le quali il pilota.

Una terza persona, che si trovava sull’aereo, è rimasta solo leggermente ferita. Al momento dell’incidente, l’attore non si trovava a bordo dell’aeroplano.

Precipita un aereo sul set del nuovo film di Tom Cruise. Nell’incidente sono perite due persone, tra le quali il pilota, mentre una terza persona è rimasta ferita

In base alle prime ricostruzioni, il Piper Aerostar 600, utilizzato anche da Tom Cruise e dal quale è stato visto scendere lo scorso 20 agosto 2015 a Medellin (Colombia) per il film “Mena”, pare sia finito in mezzo ad una tempesta subito dopo il decollo dalla città di Santa Fe de Antioquia e diretto proprio a Medellin, dove si trova in questo momento il set.

Le vittime dello schianto sono l’americano Alan Purwin e il colombiano Carlos Berl. Una terza persona che era a bordo del piccolo velivolo, Jimmy Lee Garland, è stato ricoverato in terapia intensiva.