Iraq: il governatore di Kirkuk, “Situazione sotto controllo.”

0

A poche ore dall’annuncio di un attacco dell’Isis a Kirkuk, in Iraq, parla il governatore locale “La situazione adesso è sotto controllo”. Stando ai media, quattro jihadisti su sei sarebbero già stati uccisi

MEDIO ORIENTE-A poche ore dall’annuncio di un attacco dell’Isis a Kirkuk, una cittadina situata nel nord dell’Iraq, il governatore locale, citato dai media curdi, ha assicurato che “la situazione adesso è sotto controllo.”

L’allarma era scattato solo qualche ora fa, quando un commando di jihadisti ha sferrato un attacco contro alcuni edifici governativi a Kirkuk. Immediato l’intervento dell’esercito iracheno per eliminare i terroristi.

Iraq: attacco dell’Isis a Kirkuk, la diretta

Come riportato dalla tv locale, ci sono state almeno tre esplosioni, con ogni probabilità causate dai kamikaze, mentre un numero imprecisato di cecchini era appostato nei pressi dell’edificio che è stato preso d’assalto dalle forze di sicurezza.

Il bilancio non è ancora stato stabilito, ma ci sarebbero alcune vittime. Secondo altre fonti, il commando era composto da sei miliziani e, di questi, quattro sarebbero già stati eliminati. L’Isis ha rivendicato l’attacco sui propri network, affermando di aver attaccato un compound governativo.

Al momento non si hanno altre informazioni in merito al blitz, ma non appena ci saranno aggiornamenti, ve li riporteremo qui su Ultime News.