Libia: firmato accordo di unità nazionale

0
Libia

Per la Libia potrebbe essere il passo decisivo verso la svolta: le delegazioni del Parlamento di Tobruk, riconosciuto dalla comunità internazionale, e del Congresso Nazionale di Tripoli, hanno firmato in Marocco l’accordo per giungere ad un governo di unità nazionale in Libia

LIBIA-Dopo anni di guerriglia e di disordini, per la Libia potrebbe avviarsi una svolta storica: le delegazioni del Parlamento di Tobruk, riconosciuto dalla comunità internazionale, e del Congresso Nazionale di Tripoli, hanno firmato a Skhirat, in Marocco, un accordo per giungere ad un governo di unità nazionale in Libia.

LibiaL’intesa, resa possibile grazie all’azione diplomatica italiana, costituisce un’importante tappa del delicato processo di stabilizzazione del Paese. Il presidente Mattarella, commentando quanto avvenuto in Marocco, ha sottolineato, “In un momento in cui il mondo è sotto la minaccia oscurantista del terrorismo, l’avvio di un processo di sviluppo democratico come quello libico assume un valore ancora più importante.”

Libia: iniziano i lavori del nuovo governo

“Oggi è una giornata storica per la Libia e inizia il lavoro del nuovo governo” ha dichiarato l’inviato speciale dell’Onu, Martin Kobler. “Tutte le parti hanno fatto le concessioni, mettendo l’interesse del Paese davanti a tutto. La comunità internazionale continuerà il suo appoggio al governo libico.”

LibiaTramite il suo profilo Twitter, Kobler ha fatto inoltre sapere che “Le porte rimangono aperte anche per coloro che oggi non erano a Skhirat. Il nuovo governo della Libia si deve muovere urgentemente per rispondere alle preoccupazioni di quelli che si sentono emarginati.”