Manchester United: Mourinho, “È un onore speciale essere qui”

0

È ufficiale: José Mourinho ha firmato un contratto triennale con il Manchester United, che prevede un ingaggio tra i 16 e i 20 milioni di euro “È un onore essere qui.”

CALCIO ESTERO-Dopo mesi di trattative e di voci di corridoio, ora è ufficiale: José Mourinho è il nuovo tecnico del Manchester United. A comunicare la notizia è stato lo stesso club inglese sul sito ufficiale.

Il tecnico, che ha firmato un contratto triennale e che, tra le altre cose, prevede un ingaggio tra i 16 e i 20 milioni di euro, ha commentato “È semplicemente un onore essere qui. Ho sempre sentito una certa affinità con il Manchester United, al quale sono legato anche da importanti ricordi che riguardano la mia carriera.”

Manchester United: il nuovo obiettivo di Mourinho, portare Ibra

Pochi minuti dopo aver firmato il contratto, Mourinho si è già messo al lavoro: il suo primo obiettivo è quello di portare un’altra stella per ridare lustro ai Red Devils, ovvero Zlatan Ibrahimovic, sul quale hanno già messo gli occhi molti club.

Ma Ibra non è solo l’unico nome su cui si stanno scatenando i tabloid inglesi: ad attirare l’attenzione del Manchester United ci sarebbero anche Willian, Higuain, Manolas e Saul Niguez, per il quale l’Old Stafford avrebbe già pronta sul piatto la clausola rescissoria di 70 milioni di euro.