Nuovi grattacapi per la Juve. Stop per Marchisio

0

Champions League, la Juventus disputerà la partita contro il Manchester City senza Aguero e Marchisio. Intanto Allegri non nasconde la sua preoccupazione e le sue speranze: “ogni anno diventa sempre più difficile per la Juve, ma il nostro obiettivo è lo scudetto.”

CALCIO-Nuovi guai per la Juve. Dopo le prestazioni non brillanti delle ultime partite, stop di un mese per Claudio Marchisio. I controlli medici hanno rivelato uno stiramento tra il primo e il secondo grado dell’adduttore destro. Il centrocampista della vecchia Signora sarà quindi costretto ad un secondo fermo, dopo venti giorni persi per un altro infortunio.

Intanto Gigi Buffon cerca di sedare le critiche dei tifosi della Juve: “Il mio non era un rimprovero, ma una richiesta di aiuto: bisogna capire il momento e aiutarci tutti”, ha dichiarato il portiere nonché capitano della squadra a Stadium. “C’è bisogno di compattezza, anche dall’esterno. Il tifoso può fischiare, ma la squadra sta dando tutto sul campo.”
Nuovi guai per la Juve: stop di un mese per Marchisio, mentre Buffon cerca di sedare le critiche dei tifosi

Massimiliano Allegri, intervistato da Uefa.com, non nasconde la sua preoccupazione e le sue speranze per la Juventus: “Ogni anno diventa sempre più difficile, ma la cosa più importante è migliorare ogni giorno. Il nostro obiettivo è lo scudetto.”

Domani la Juve partirà per l’Inghilterra per affrontare il Manchester. Tutti presenti, ad eccezione di Marchisio e di Aguero, che ha continuato a lavorare a parte. Nel pomeriggio è prevista la conferenza stampa all’Etihad Stadium di Allegri e di Buffon.