Palermo: soccorso un barcone con 314 migranti

0

A Palermo continuano le operazioni della Guardia Costiera: nonostante le avverse condizioni meteo, ieri è stato soccorso un barcone con a bordo 314 migranti

SICILIA-Proseguono le operazioni di soccorso della Guardia Costiera nel Canale di Sicilia: ieri pomeriggio a Palermo è stato segnalato un barcone con a bordo più di 300 persone, partito dalle coste egiziane e diretto verso l’Italia.

Sul posto è arrivato un ATR42 della Guardia Costiera, che ha individuato i migranti e, successivamente, anche un velivolo spagnolo dell’agenzia Frontex che è rimasto in zona fino a quando le due unità italiane non hanno raggiunto il barcone.

Palermo: i migranti sono di diverse nazionalità

I migranti sono di diverse nazionalità (egiziani, siriani, somali, eritrei, etiopi, palestinesi, libici, sudanesi, delle Isole Comore) sono stati inizialmente tratti in salvo da due motovedette e, in seguito, sono stati portati a bordo della nave Dattilo CP940.

Ora il convoglio della Guardia Costiera con a bordo i 314 migranti (di cui 156 uomini, 51 donne e 107 minorenni) si trova ancora al largo, ma nel pomeriggio dovrebbe arrivare sulle coste della Sicilia, dove continueranno le operazioni e dove si stabilirà anche in quali centri verranno convogliati i migranti. Per il momento non si hanno altre informazioni, ma nel pomeriggio dovrebbero arrivare ulteriori aggiornamenti da parte della Guardia Costiera.