Pallavolo: 3 a 2 in Turchia, ancora chance per Rio

0

Pallavolo, le azzurre non falliscono l’impresa contro la Turchia e vincono per un 3 a 2. Una vittoria quella di Ankara che potrebbe rivelarsi decisiva per avere un’altra chance di volare a Rio per le battute finali. A maggio ci sarà l’ultima occasione di qualificarsi ai giochi olimpici

PALLAVOLO-Una vittoria per avere ancora un’altra chance di volare a Rio e di partecipare ai Giochi Olimpici del 2016. È quella messa a segno dalla squadra femminile di pallavolo, che nel torneo di qualificazione di Ankara, ha battuto la Turchia per 3 a 2.

Le azzurre non hanno quindi fallito l’impresa, ma non è ancora arrivato il momento di cantare vittoria: a maggio ci sarà infatti l’ultima occasione di qualificarsi per le Olimpiadi, quando in Giappone ci sarà il torneo intercontinentale che metterà in palio tre pass per Rio.

Pallavolo: successo delle azzurre ad Ankara

Un successo che arriva da un ottimo lavoro di gruppo, ma anche dalle qualità delle singole giocatrici. A cominciare dalla capitana Del Core, capace di sobbarcarsi il peso della ricezione per tutta la durata della partita per emergere anche in un attacco nel quinto set.

Bravissima anche Martina Guiggi nell’attacco a muro e nel servizio, mentre Paola Egonu e Alessia Orro, le due diciassettenni del gruppo, si sono tolte la soddisfazione di chiudere i tre set vinti. L’Italia della pallavolo quindi è partita bene e il sogno brasiliano non è poi così lontano.