Sanremo 2016: vincono gli Stadio, ma è caos

0

La terza serata di Sanremo 2016 ha visto il ritorno dei Pooh e la vittoria degli Stadio per le cover, ma è polemica sul caos del voto per i giovani, la cui gara viene dapprima annullata, poi rivalutata

SANREMO 2016-La terza serata di Sanremo 2016 è stata dedicata tutta alle cover e ai grandi ritorni, come quello dei Pooh e degli Stadio, che hanno vinto nella categoria dei tributi, ma anche del caos.

A causa di un guasto tecnico, la votazione delle nuove proposte è stata completamente sballata, facendo sì che la gara dei giovani venisse dapprima annullata (con conseguenti insulti sul web, che non hanno mancato di esprimere il disappunto su un festival che fa c…), poi successivamente ribaltata.

Sanremo 2016: passa Gabbani

Passiamo ora a vedere quello che è successo nella terza serata tra i giovani: inizialmente la vittoria è stata attribuita a Miele, ma alcuni giornalisti presenti nella sala stampa hanno dichiarato di non aver potuto esprimere la loro preferenza. Scoppia il caos e, nella fretta di sistemare e di salvare il salvabile, viene annullata la vittoria della cantante.

Successivamente, al nuovo scrutinio avvenuto in modo regolare, la situazione si è ribaltata: vittoria per Francesco Gabbani, che è passato con il 50,8% dei voti, mentre la Miele si è fermata al 49,2%. Tutto regolare invece per la seconda sfida tra Mahmood e Michael Leonardi.