Silvio Muccino: “Mio fratello picchiava la moglie, per lui ho mentito al giudice!”

0

Amore di fratelli, amore di coltelli: Silvio Muccino lancia pesanti accuse al fratello Gabriele, dicendo che lui picchiava la moglie e rivela anche un particolare scioccante

GOSSIP-Sono parole pesanti quelle di Silvio Muccino per il fratello Gabriele “È un uomo violento, ma l’ho amato talmente tanto che per lui ho mentito davanti al giudice in tribunale quando ha picchiato l’ex moglie Elena! Ma se Gabriele venisse a suonare alla mia porta, non gli aprirei: non sono un ipocrita.”

Dopo otto anni di ripicche, accuse sui social network, polemiche, querele e pettegolezzi, la verità  è emersa ieri nel corso di un’intervista rilasciata a l’Arena di Massimo Giletti, in onda su RaiUno.

Silvio Muccino: “La nostra famiglia è idilliaca solo in apparenza, perché in realtà è molto disgregata.”

L’intervento del regista e attore di 34 anni, occhi azzurri fissi sulla telecamera, è sembrata più ad una seduta dallo psicoterapeuta che ad un intervento in pubblico: Silvio Muccino ha rilevato che la famiglia, così idilliaca in apparenza, è in realtà molto disgregata.

INTERVISTA COMPLETA A SILVIO MUCCINO: VIDEO

“L’ex moglie violinista, Elena, mi ha raccontato che spesso mio fratello veniva alle mani. Un’estate eravamo tutti in campagna e lui le sferrò un pugno che le perforò un timpano: Elena dovette operarsi.”