Skunk Anansie: esce il nuovo album della band

0

Gli Skunk Anansie escono oggi con Anarchytecture, il nuovo album nel quale, oltre a sonorità più elettroniche e meno rock, riversano la loro rabbia contro il sistema: “Siamo freschi e moderni, ma non rinunciamo a parlare di politica perché nei giovani cantanti di oggi non c’è la rabbia giusta.”

MUSICA-La cantante Skin, tolti i panni di giudice di X-Factor, è tornata a fare la rocker. Oggi esce Anarchytecture, il nuovo album degli Skunk Anansie che segna il loro ritorno sulla scena, questo a quattro anni da Black Traffic.

Ritorno in grande stile, ma con qualche cambiamento, come ha annunciato la cantante “Abbiamo usato più elettronica perché vogliamo far capire che siamo ancora freschi e moderni, ma la politica non mancherà mai perché i giovani cantanti di oggi non hanno la rabbia giusta.”

Skunk Anansie: “Abbiamo chiesto esplicitamente Milano per il lancio del nuovo disco”

Un po’ per la sua esperienza di coach a X-Factor, un po’ per l’affetto che nutre nei confronti dell’Italia, Skin ha rivelato che gli Skunk Anansie hanno chiesto esplicitamente Milano per il lancio del nuovo disco.

Gli Skunk Anansie si erano persi di vista negli anni 90 e si sono ritrovati nel 2010, ma la band non ha mai perso la sua forte impronta di far politica e di parlare di quello che non va nel mondo moderno “Quando scrivi delle canzoni e ti guardi intorno, è impossibile non dire quello che pensi.”