Ecco il nuovo smartphone Nexbit Robin

0
Nexbit Robin

Il nuovo smartphone Nexbit portato su grazie alla collaborazione di ex ingegneri Google e l’ex capo design di HTC prende il nome di Nexbit Robin. Si tratta di uno smartphone molto particolare che verrà finanziato attraverso Kickstarter.

Il prodotto prende il nome di Nexbit Robin e mostra uno smartphone particolare che o piace o non piace essendo DECISAMENTE squadrato. E’ talmente squadrato che gli angoli danno quasi l’impressione di essere un arma pericolosa da usare, ma tuttavia ora si va sul personale. Il prodotto presenta un display da 5.2 pollici Full HD, quindi abbandonata la risoluzione Q-HD che viene considerata esagerata, il processore montato è uno Snapdragon 808 anche in questo caso e la RAM ammonta a 3 GB di tipo LPDDR3. E’ presenta anche la nuova porta USB reversibile USB Type C.

Il prodotto è particolare perchè fa del cloud, in qualche modo, la sua memoria principale. Per fare un esempio se un’applicazione non viene usata da parecchio tempo i suoi dati vengono spostati interamente dalla memoria interna dello smartphone che è da 32 GB al cloud che dispone di 100 GB oer utente. Sinceramente un po’ un azzardo per la nostra linea dati, soprattutto perchè se si vuole rilanciare quella applicazione il telefono chiederà di riscaricarla…