Turgovia: acciuffato olandese con 60 kg di droga

0

Nel canton Turgovia, in località Kreuzlingen, ieri pomeriggio è stato arrestato un olandese con 60 chili di droga nella macchina. L’uomo voleva entrare in Svizzera: si tratterebbe di un corriere della droga

SVIZZERA-Ieri pomeriggio nel Canton Turgovia, in località Kreuzlingen, è stato arrestato un olandese che aveva 60 chili di droga nella macchina. L’uomo, un 39enne, voleva entrare in Svizzera: si tratterebbe di un corriere della droga.

Dopo l’arresto, il carico, il cui valore ammonta a diverse migliaia di franchi, è stato sequestrato. Ad annunciarlo è stata la polizia turgoviese. La grossa quantità di droga è stata scoperta nel corso di un controllo con un’unita cinofila.

Turgovia: sequestrati complessivamente 60 chili di droga

Complessivamente la polizia ha sequestrato 60 chili di droga, di cui 36 composti da anfetamina, 5 chili da Crystal Meth (oppure Ice), 6 chili di marijuana, circa 150’000 pasticche d’ecstasy e diversi altri chili di droghe sintetiche.

Ulteriori indagini avviate sempre dalla polizia turgoviese, hanno permesso di risalire al complice, un 40enne che è stato arrestato nei Paesi Bassi. Non è chiaro dove fosse diretta la droga, ma è probabile che la stessa fosse destinata in parte al Sopraceneri e al Luganese, le principali aree di spaccio, mentre un’altra parte sarebbe finita sul mercato italiano.