Un nuovo brevetto Samsung per uno smartphone pieghevole

0
smartphone pieghevole

Abbiamo parlato diverse volte di Samsung e della forte motivazione che sta spingendo il produttore ad investire sui dispositivi con display pieghevole. La prima “prova” da parte del produttore, o meglio il primo esperimento, è stato il Samsung Galaxy note Edge.

Successivamente, visto il forte successo, si è passati ad apprezzare i nuovi Samsung Galaxy S6 edge ed edge Plus uscito recentemente, questi montano il miglior display del 2015 adottato da parte degli smartphone. Tuttavia la vera rivoluzione arriverà con i primi device davvero pieghevoli. Samsung sta lavorando infatti ad un certo Project V da ormai diversi mesi. Questo è infatti il nome in codice del presunto primo vero smartphone pieghevole.

Samsung recentemente ha depositato nuovi brevetti che fanno riferimento al progetto, con però alcune novità. Se inizialmente il dispositivo era infatti dotato di 2 display accostati tra di loro in prossimità della curva, in modo da restituire l’effetto di un unico grande display in apertura, ora i piani sono diversi ed il produttore dovrebbe adottare un unico pannello capace di piegarsi un un angolo netto in prossimità della chiusura. Per vedere qualcosa del genere realmente sul mercato, tuttavia, passerà ancora molto tempo.