Vasco Rossi sbatte la porta in faccia a Live Nation

0
vasco rossi
vasco rossi

Dopo lo scandalo del secondary ticketing, portato alla luce da Le Iene Show, Vasco Rossi sbatte la porta in faccia a Live Nation. Per il megaraduno, che si terrà il prossimo 1 luglio 2017 a Modena per festeggiare i suoi 40 anni di carriera, il rocker di Zocca si è rivolto a Best Union

MUSICA-Dopo lo scandalo del secondary ticketing, portato alla luce da Matteo Viviani a Le Iene Show, Vasco Rossi sbatte violentemente la porta in faccia a Live Nation. Per il suo megaraduno, che si terrà il prossimo 1 luglio 2017 a Modena per festeggiare i suoi 40 anni di carriera, il rocker di Zocca si è rivolto a Best Union.

“Non è stato facile né tanto meno indolore” ha ammesso il cantante in un comunicato rilasciato a mezzo stampa. “Ma è stata una scelta coerentemente di resistenza, e forzatamente, di cambiamento.”

Vasco Rossi, i biglietti escono dal circuito TicketOne, ecco dove si acquisteranno

Con la fine del rapporto annoso con Live Nation, Vasco Rossi è anche uscito dal circolo di TicketOne, usato da molti fan per l’acquisto dei biglietti. Tuttavia, d’ora in avanti, i biglietti per i concerti del Blasco si dovrebbero poter acquistare su Viva Ticket, il sito di vendita biglietti gestito dalla società bolognese.

Per quanto riguarda invece la produzione del concerto modenese non ci sono ancora conferme, ma stando alle prime notizie trapelate, il cantante ricorrerà ad un’altra società, ma senza stringere rapporti stabili. I più hanno già fatto il nome della Trident Music, che gestisce già i concerti di Jovanotti e di Ramazzotti, ma la conferma dovrebbe arrivare nel corso della conferenza stampa che si terrà alla Siae.