A Venezia è tempo di cinema

0

Al via la 72esima edizione della Mostra Internazionale d’arte cinematografica, che verrà inaugurata stasera. Tra le prime pellicole ad essere proiettate “Everest”, il kolossal del regista islandese Balthasar Kormakur

CINEMA-Mancano ormai poche ore all’apertura della 72esima edizione della Mostra Internazionale d’arte cinematografica a Venezia, ma già dal red carpet stanno iniziando ad arrivare notizie calde.

A tagliare il nastro di partenza della Mostra sarà Elisa Sednaoui, la musa ispiratrice di Karl Lagerfeld, che è stata scelta per essere la madrina di questa edizione del festival. Ventisette anni, top model imprestata al cinema, dai lineamenti esotici ma dal cuore italianissimo, la Sedanoui presenterà anche “Everest”, la cui proiezione è prevista per stasera.

A Venezia è tempo di cinema

Il kolossal, girato dal regista islandese Balthasar Kormakur, vanta un cast hollywoodiano e nel quale, tra i tanti nomi dediti alla settima arte, spicca quello di Keira Knightley (già presente nella saga de “Pirati dei Caraibi”).

La pellicola, criticata aspramente dall’alpinista Messner perché a suo dire è stata girata su una pista da sci e non ad ottomila metri di quota, porterà gli spettatori sulla cima della vetta del pianeta, tanto alta da far provare sul serio la paura di precipitare. Tormente di neve, ghiacci sconfinati e crepacci da brivido sono soltanto alcuni degli ingredienti che si vedranno nella pellicola.

Gran parte del cast, preceduto dalla giuria capitanata da Alfonso Cuaròn e dalla madrina del festival, passerà sul red carpet alle 19.00. Tra gli ospiti di prestigio della serata, ci sarà anche Sergio Mattarella, il presidente della Repubblica.

 

SHARE
Previous articleLaura Chiatti e Marco Bocci: tatuaggio per Enea
Next articleAnnunciato il Gear S2
Irrequieta e con la passione per la scrittura e il giornalismo, mi piace andare a fondo delle questioni ed esplorare nuovi mondi, dalla cronaca estera fino a quella rosa, passando per la salute e il divertimento.