Zurigo: la via dei ciechi disturba i vedenti

0

Zurigo, la via segnaletica dei ciechi, che si trova nella nuova stazione di Löwenstrasse, disturba i vedenti. Per questo motivo, le FFS hanno deciso di cancellarne una parte: secondo alcuni rappresenterebbe un rischio per la sicurezza dei viaggiatori

SVIZZERA-La via segnaletica dei ciechi, che si trova nella nuova stazione di Löwenstrasse a Zurigo, disturba i vedenti. Anzi, rappresenterebbe addirittura un rischio per la sicurezza dei viaggiatori: per questo motivo, le FFS hanno deciso di cancellarne una parte.

Immediata la reazione delle associazioni di tutela dei diritti dei ciechi, che hanno sporto denuncia. La portavoce dell’Ufficio Federale dei Trasporti, Olivia Ebinger, ha peraltro affermato che la segnaletica tattile non corrisponde alle prescrizioni attuali.

Zurigo: quando hanno costruito la nuova stazione, le FFS hanno applicato una versione precedente della nuova direttiva

Secondo quanto riportato in uno studio, la presenza di troppe linee tattili metterebbe a rischio la sicurezza dei viaggiatori, perché i viaggiatori non distinguerebbero più bene le linee di sicurezza principali, situate sui bordi dei marciapiedi. Tale segnaletica non è destinata solo agli ipovedenti, ma a tutti i viaggiatori, affinché tengano una distanza adeguata dal treno in arrivo.

L’Ufficio Federale dei Trasporti aveva chiesto a novembre alle FFS di cancellare parte della segnaletica, circa il 10%, ma è rimasto molto sorpreso quando le associazioni a difesa dei ciechi si sono fatte avanti, sporgendo denuncia presso il Tribunale Amministrativo Federale. Secondo le associazioni, la decisione dell’UFT violerebbe la legge sulla parità di trattamento dei disabili rispetto ai normodotati. Per questo motivo, nella giornata di oggi, si terrà un incontro tra le parti interessate.