Canone RAI più basso per chi ha problemi di ricezione

0
Canone RAI

In questo momento al governo si sta discutendo riguardo un argomento molto particolare per gli italiani, ovvero quello delle tasse. Ad essere precisi si parla di una tassa in particolare, ovvero il canone RAI che ogni anno tutti noi con molta gioia “corriamo” a pagare.

Il governo pensa di abbassare il canone RAI per chi non riesce a prendere bene il segnale

televisione

Moltissime persone si lamentano di questa tassa per il suo prezzo sproporzionato, molto spesso considerata inutile da chi ha effettivamente problemi nel vedere la piattaforma visti i problemi di ricezione. Se il primo passo del governo è quello di diminuire la tassa stessa si sta anche valutando di diminuirne l’importo per chi non riesce a prendere il segnale.

A chiedere questo Laura Fasiolo che nel testo rilasciato al governo scrive chiaramente che “All’obbligo al pagamento dell’imposta del canore Rai deve corrispondere la reale possibilità di fruizione del servizio radiotelevisivo, garantendo la ricezione di tutti i canali in chiaro[…]”. Laura chiede quindi che il governo intervenga andando a monitorare la reale situazione di ricezione e qualità del segnale andand ocosì a dare una mano a chi paga ma non usufruisce del servizio.