Ferrara: gru crollata su una scuola dopo chiusura

0

Ferrara, una gru è crollata ieri pomeriggio sopra una scuola elementare a San Carlo poco dopo la chiusura per la fine delle lezioni. Sfiorata la tragedia: i bimbi erano appena usciti per fare ritorno a casa. La bidella: “Per un attimo ho creduto che fosse un terremoto.”

FERRARA-I bambini della scuola elementare di San Carlo era usciti da appena 20 minuti quando la gru di un cantiere, che si trova davanti allo stabile in via Risorgimento, è crollata sul tetto dell’edificio scolastico.

I bambini e i docenti avevano lasciato la scuola alle 16.30. L’incidente è avvenuto poco prima delle 17.00, quando all’interno della scuola c’era solo la bidella, che in quel momento stava facendo le pulizie e che ha sentito un boato spaventoso.

Ferrara: scuole chiuse fino a venerdì

Dai primi rilievi fatti sul posto, pare che la scuola non abbia riportato danni strutturali di grave entità, ma per motivi di sicurezza e per permettere i dovuti accertamenti, Fabrizio Toselli, il sindaco di San Carlo, in accordo con la dirigenza scolastica, ha emanato un’ordinanza per la chiusura totale delle scuole, che sarà valida fino a venerdì.

La gru si trovava nel cantiere dallo scorso luglio. Per motivi ancora da chiarire, mentre era in fase di rotazione e in procinto di caricare del polistirolo sopra un camion, è caduta su sé stessa, andando a finire sul tetto della scuola “Per un attimo ho creduto che fosse un terremoto” ha dichiarato l’operatrice scolastica, che era la sola persona presente nell’edificio scolastico al momento del sinistro.