Giubileo: porta santa ad Assisi

0
Porta santa ad Assisi

Il Giubileo della Misericordia, voluto da Papa Francesco, ha avuto inizio oggi nel Sacro Convento di Assisi con l’apertura della Porta Santa della Basilica inferiore di San Francesco. Tanti i pellegrini venuti da ogni parte del mondo

ITALIA-Il Giubileo della Misericordia, voluto da Papa Francesco in risposta a quello che sta accadendo nel mondo, ha avuto inizio oggi nel Sacro Convento di Assisi con l’apertura della Porta Santa della Basilica inferiore di San Francesco.

Porta santa ad AssisiSono stati il Vescovo di Assisi, Monsignor Domenico Sorrentino, il Custode del Sacro Convento, padre Mauro Gambetti, e il frate più anziano della comunità francescana, padre Vladimiro Penev, ad aprirla.

Giubileo: tanti i fedeli venuti ad assistere all’apertura della Porta Santa ad Assisi

Ad assistere all’apertura della Porta Santa ad Assisi c’erano molti fedeli, provenienti da ogni parte del mondo. Per il Giubileo della Misericordia, inaugurato a Roma con l’apertura della Porta Santa da parte di Papa Francesco, si tratta della seconda tappa.

Porta santa ad AssisiIl Giubileo della Misericordia coincide anche con gli 800 anni dalla proclamazione di quello che è conosciuto come il Perdono di Assisi. La città di San Francesco rappresenta uno dei luoghi simboli di questo giubileo straordinario. Stamattina, oltre che Assisi, anche l’aeroporto di Fiumicino ha avuto la sua Porta Santa, poiché è stata aperta questa mattina nella cappella del Terminal 3 dello scalo aereo di Fiumicino da parte del vescovo di Porto Santa Rufina, monsignor Gino Reali.