Isis: due arresti in Belgio, preparavano attentato

0
Isis

Due nuovi arresti in Belgio per l’Isis: i due presunti jihadisti stavano preparando un attentato per la fine dell’anno. L’obiettivo era il quartiere della polizia, che si trova nelle vicinanze della Grand Place a Bruxelles

BELGIO-L’incubo dell’Isis torna a far paura a Bruxelles: due presunti jihadisti sono stati arrestati nel corso di un’operazione condotta dall’unità anti-terrorismo della polizia belga. I due, da quanto si apprende dai media, stavano preparando un attentato per la fine dell’anno.

IsisL’obiettivo era il quartiere della polizia, che si trova nelle vicinanze della Grand Place di Bruxelles. In tutto sono sei le persone che sono state arrestate nel corso del blitz, ma quattro sono stati immediatamente rilasciati dopo esseri stati interrogati.

Isis: trovate uniforme militari e materiale di propaganda

I due arrestati, come riferito dalla polizia belga, stavano preparando un attentato per le feste di fine anno. Nel corso delle perquisizioni che sono state effettuate nelle loro abitazioni, sono state rinvenute delle uniformi militari e materiale di propaganda dell’Isis.

IsisSecondo la Procura belga è stata sventata una vera e propria minaccia, che avrebbe potuto costare la vita a molte persone. L’inchiesta avrebbe portato alla luce una vera e propria rete terroristica, che mirava a colpire i luoghi chiave di Bruxelles proprio la notte dell’ultimo dell’anno, approfittando sia dei festeggiamenti in corso sia del caos che ci sarebbe stato nelle strade.