La Reggente di Calvino al Ridotto

0
la reggente

Stefano Incerti firma la regia dello spettacolo La Reggente, il nuovo testo del drammaturgo Fortunato Calvino, che andrà in scena dal 19 al 24 gennaio 2016 al Ridotto del Teatro Mercadante di Napoli

TEATRO-Un grande ritorno per Fortunato Calvino, il drammaturgo napoletano che ha firmato La Reggente, la nuova opera teatrale che andrà in scena dal 19 al 24 gennaio 2016 al Ridotto del Teatro Mercadante di Napoli. Lo spettacolo vede nel ruolo della regia Stefano Incerti, già noto per la sua attività di cineasta.

la reggenteLa Reggente vedrà anche il ritorno di Salvatore Striano, che interpreterà Eduardo, un luogotenente della malavitosa Reggente del titolo, a cui presterà il suo volto Elena Russo, mentre Luigi Credendino vestirà i panni di Diego.

La Reggente, uno spettacolo di follia e di solitudine

La storia narra il delirio di onnipotenza della protagonista, moglie di un potente boss di un quartiere malfamato di Napoli, che viene incaricata dal marito (che al momento si trova in carcere) di gestire gli “affari” di famiglia. Assetata di potere come ben poche, la Reggente non permetterà a nessuno di interferire con le sue decisioni, condannandosi così in modo lento, ma inesorabile, ad una solitudine che la porterà verso il baratro.

la reggenteLa Reggente, prodotta dal Teatro Stabile di Napoli, vede le scene di Renato Lori, i costumi di Zaira de Vincentiis e il disegno luci di Cesare Accetta. All’allestimento hanno partecipato anche gli alunni dell’accademia di belle arti di Napoli, in particolare Elvira Borriello, Marta Bosticco, Luca di Napoli, Fabio Marroncelli, Stefania Saviano, Barbara Vandi, Assunta Ausilio, Monica Favella e Carmine Tulipano. Per le sue tematiche forti, la visione dello spettacolo teatrale è consigliata ad un pubblico di soli adulti.