Locarno: le offre lavoro da sogno, ma vuole…

0

L’episodio è accaduto ad una giovane di Locarno: abbordata su Facebook da uno sedicente fotografo, che le ha chiesto di fare sesso in cambio del lavoro dei suoi sogni

LOCARNO-Anche nella Svizzera Italiana il mercato del lavoro sta diventando sempre di più una giungla. Una ragazza di Locarno, dopo essere stata abbordata su Facebook da un sedicente fotografo, si è vista proporre il lavoro dei suoi sogni ad un salario da mille e una notte: ben novemila franchi, che corrispondono a circa ottomilacinquecento euro.

Se non che c’è un ma: per poter ottenere il lavoro, la ragazza deve fare sesso regolarmente con questo strano personaggio. Sembrerebbe la classica bufala da web, se non che la 27enne ha documentato tutto, inoltre pare che si sappia da mesi di questo pseudo artista che, spacciandosi per un cacciatore di talenti, vada a caccia di incontri hot con ragazze, anche molto giovani “Ho deciso di rendere pubblico ciò che mi è accaduto, perché non voglio che qualche ragazza più ingenua di me ci caschi.”

Locarno: quando il lupo corre sul web

L’uomo, che su Facebook si fa chiamare Dan Stephan Busson (un nome chiaramente falso), dice di vivere a Zurigo e di avere l’ufficio a Lugano. Sostiene anche di essere sposato, e di avere una moglie dai gusti piuttosto “particolari” “Mi ha detto che la donna avrebbe assistito ai nostri rapporti sessuali.”

Quello di questo Dan non è però l’unico caso: sempre più individui, quando non direttamente in sede di colloquio, utilizzano Facebook per attirare ragazze e giovani donne con prospettive molto allettanti, per poi rivelarsi quello che sono in realtà, ovvero dei lupi che corrono sul web. E purtroppo, con una disoccupazione sempre più alta nel Canton Ticino e le possibilità di trovare lavoro quasi ridotte a zero, non poche ci cascano.