Lecco: scontro tra amici in moto, due morti

Lutto cittadino a Monte Marenzo, in provincia di Lecco, dove due amici, di 19 e di 21 anni, si sono scontrati mentre stavano percorrendo uno dei rettilinei in moto, morendo sul colpo. L’incidente è avvenuto nella notte

LOMBARDIA-Lutto cittadino a Monte Marenzo, in provincia di Lecco, dove due amici, di 19 e di 21 anni, si sono scontrati mentre stavano percorrendo uno dei rettilinei in moto, morendo sul colpo. L’incidente è avvenuto nella notte.

La sindaca Paola Colombo, che abita in via Colleoni, luogo del sinistro, dopo aver sentito lo schianto è scesa in strada nel cuore della notte, trovandosi davanti la terribile scena. Pur trovandosi ancora sotto choc, la sindaca ha deciso di dichiarare oggi il lutto cittadino.

Lecco: morti due centauri, ancora da stabilire le cause

I due giovani, Davide Malighetti e Luca Formenti, risiedevano entrambi a Monte Marenzo, un piccolo comune situato sul confine tra la provincia di Lecco e quella di Bergamo. Secondo una prima ipotesi fatta dalle forze dell’ordine, i due erano in sella ai loro mezzi e stavano tornando a casa dopo aver trascorso la serata.

Per cause ancora da stabilire e che sono tuttora al vaglio della Polizia Stradale di Lecco, giunti in via Colleoni i due centauri si sarebbero scontrati e sono deceduti sul colpo. Invano l’intervento dei sanitari, che non hanno potuto far altro che certificare il decesso dei giovani.