Roma: senzatetto partorisce grazie a poliziotta

0

Roma, una senzatetto di 35 anni ha partorito grazie all’intervento tempestivo di una poliziotta. Papa Francesco le ha offerto alloggio per un anno presso le suore di Maria Teresa a Primavalle

ROMA-Una senzatetto romena di 35 anni ha partorito grazie all’intervento tempestivo di una poliziotta, che l’ha fatta sdraiare su una coperta, mentre i suoi colleghi si sono disposti a cerchio per proteggere la madre e la neonata dal freddo.

È avvenuto intorno alle due di mattina, sul marciapiede di piazza Pio XII, a due passi da San Pietro. Nonostante le condizioni proibitive in cui si è svolto il parto, oltre che la mancanza di un medico sul posto, madre e figlia stanno bene.

Roma: Papa Francesco offre a senzatetto la possibilità di stare in una casa delle suore

Il lieto evento ha toccato molto Papa Francesco, che non ha esitato ad offrire alla senzatetto e alla figlia un alloggio in una casa delle suore di Maria Teresa a Primavalle. A parto già avvenuto, sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, che ha provveduto a portare la piccola e la senzatetto all’ospedale Santo Spirito.

La piccola, alla quale è stato dato il nome di Irene, pesa 2 chili e 900 grammi ed è in buone condizioni. Non appena aveva saputo della sua gravidanza, monsignor Konrad le aveva offerto più volte ospitalità presso le suore di Maria Teresa alla senzatetto, ma la donna non aveva mai desiderato accettare.