Messina: si finge Trentalance, poi ricatta Mattera

0
Justine Mattera

Un 25enne di Messina si è finto il pornodivo Franco Trentalance per chattare con Justine Mattera, ma quando la showgirl si è accorta dell’inganno, l’ha minacciata di rendere pubblica la chat

GOSSIP-Un 25enne di Messina si è finto il pornodivo Franco Trentalance per chattare con Justine Mattera, la sua amica di sempre, che credendo avere a che fare con il vero Trentalance, si è lasciata andare anche a confessioni piuttosto piccanti.

Justine MatteraQuando però la showgirl si è accorta dell’inganno e ha cercato di lasciare la conversazione, il ragazzo l’ha minacciata di rendere pubblica la chat se non avesse proseguito a chattare.

Messina: parla il “vero” Trentalance, “Non so cosa si siano detti, ma Justine mi ha detto che in qualche conversazione si è lasciata andare a qualche dettaglio piccante.”

Interpellato sulla vicenda, il “vero” Franco Trentalance, pornodivo di Riccione, ha detto “Non so cosa si siano detti o scritti, ma Justine, che è mia amica da tanti anni, mi ha raccontato che in qualche conversazione si è lasciata andare a dettagli piccanti. Justine all’inizio credeva davvero di parlare con me, tanto che aveva chiesto qualche consiglio relativo al mio lavoro.”

Justine MatteraUna volta scoperto che dall’altra parte non c’era il suo amico Trentalance, la Mattera ha subito denunciato la cosa alla polizia, ignorando il ricatto del 25enne. Come ammesso dal pornodivo, solo su Facebook ci saranno 40 profili falsi che fingono di essere lui, ma prima d’ora non era mai successo un fatto così grave “Purtroppo Justine è caduta nel tranello e possa capire che sia molto imbarazzante. Tra l’altro ci conosciamo da molti anni e io conosco bene il marito e i figli, quindi insomma, è una situazione spiacevole per tutti.”