Nadal battuto da Verdasco al primo turno

0

Clamoroso a Melbourne: Rafael Nadal è stato sconfitto dopo cinque set dal connazionale Fernando Verdasco ed è passato fuori al primo turno. L’ex campione del mondo mastica amarezza, mentre Verdasco esulta per la rivincita della semifinale del 2009, che li vide contrapposti sul campo

TENNIS-Clamoroso a Melbourne: Rafael Nadal, ex campione del mondo, è stato sconfitto dopo cinque set dal connazionale Fernando Verdasco ed è passato fuori già al primo turno. Una grandissima vittoria per il 32enne madrilegno, che si è preso anche la rivincita per l’epica semifinale del 2009, dove si ritrovarono contrapposti sul campo e dove venne battuto.

Per Nadal, che dopo un 2015 pieno di difficoltà, sembrava aver ripreso il suo smalto, si tratta della seconda uscita al primo turno nel corso di uno Slam, dopo quella avvenuta nel 2013 in occasione di Wimbledon.

Verdasco si prende la rivincita su Nadal ed esulta

Per Fernando Verdasco, che si trova al 45esimo posto della classifica mondiale, 40 posizioni più in basso rispetto al rivale, la vittoria di Melbourne si tratta di un grande exploit in una carriera fatta di alti e di bassi, con risultati a dir poco inferiori rispetto al suo potenziale.

Oltre a Rafael Nadal, che è stata una delle uscite più sorprendenti, fuori anche Venus Williams, che è stata battuta da Johanna Konta, Fabio Fognini, sul quale è prevalsa l’esperienza di Gilles Muller, mentre Marco Cecchinato ha dovuto cedere il passo a Nicolas Mahut.