Paul McCartney avvia azione legale per recuperare catalogo Beatles

0
Paul McCartney

Paul McCartney, conosciuto ormai da tutti come Sir Paul, intraprenderà un’azione legale negli Stati Uniti per recuperare il controllo dei diritti sulle canzoni dei Fab Four

MUSICAPaul McCartney ha deciso di avviare un’azione legale negli Usa per riacquisire i diritti sulle canzoni dei Beatles. Il catalogo dei Fab Four è passato infatti di recente sotto il controllo della Sony, che ha anche acquistato la quota del 50% dalla fondazione che cura la proprietà di Michael Jackson.

Paul McCartneyIl componente ancora attivo dei Fab Four vuole far leva sul copyright act americano, che offre agli autori la possibilità di reclamare i diritti delle loro opere dopo che sono passati 56 anni dalla pubblicazione.

Paul McCartney e il catalogo che inizierà a sbloccarsi nel 2018

Il cataloco McCartney-Lennon, che contiene tutte le canzoni dei Beatles scritte dallo stesso Paul McCartney e dallo scomparso John Lennon, inizierà a sbloccarsi nel 2018. Secondo quanto riportato da Billboard, per riottenere in modo tempestivo i diritti, un autore può presentare la domanda dai 2 ai 10 anni prima della scadenza dei 56 anni.

Paul McCartneySir Paul potrebbe quindi tornare in possesso della metà dei diritti sulle canzoni firmate da lui e da Lennon, ma solo negli Stati Uniti. I Beatles persero i controlli dei brani fin da subito: alla fine degli anni 70 passarono infatti all’ATV, prima di essere acquistati nel 1985 da Michael Jackson.