Serie A: l’Atalanta terrorizza il Milan

0

L’Atalanta domina allo Stadio di San Siro e incalza il Milan, che non reagisce, ma il portiere Donnarumma salva i rossoneri in più di un’occasione. E alla fine è 0 a 0 per entrambe le squadre della serie A

CALCIO-Un Milan terrorizzato e che non ha reagito davanti alla carica dell’Atalanta, che ha mostrato sin da subito un gioco aggressivo e teso a vincere. È quello che è accaduto ieri allo Stadio di San Siro, dove i rossoneri sono riusciti a salvarsi solo grazie al loro portiere, Donnarumma.

Donnarumma, nonostante i suoi 16 anni, riesce a salvare in più di un’occasione lo 0 a 0 tra le due squadre. Ma c’è poco da stare allegri: i rossoneri mancano la quarta vittoria di fila e si attestano a 20 punti nella classifica di serie A. Mihajlovic, nervoso, viene espulso verso la fine della partita.

Serie A: Reja, “Impossibile giocare così e non vincere”. Deluso anche Silvio Berlusconi

L’allenatore dell’Atalanta, Edy Reja, malgrado la sua squadra abbia giocato la parte del leone per tutta la partita, non è soddisfatto “Dopo una gara del genere è impossibile non vincere, questo mi fa rabbia perché lo meritavamo! Giocare per novanta minuti come abbiamo fatto noi e non concretizzare lascia un po’ di amaro in bocca.”

Delusione anche da parte di Silvio Berlusconi, nonostante sia entrato nello spogliatoio dell’Atalanta per fare i complimenti sia alla squadra sia all’allenatore. Davanti alle domande di chi gli chiedeva se si aspettava di più dal Milan, Berluscono ha risposto con un sorriso forzato “Ma mi state prendendo in giro?”